Home‎ > ‎Nuova Zelanda‎ > ‎

Bay of Plenty Rugby Union



Anno di fondazione 1911
Colori
Blu-Giallo-Bianco
Località Mount Maunganui
Regione Superugby Chiefs
Soprannome Steamers
Divisione Championship
Titoli 1
Ranfurly Shield 1 (1)

La regione della Bay of Plenty ha avuto un ruolo molto importante nello sviluppo del rugby in Nuova Zelanda, ma per i primi decenni faceva parte della South Auckland union e si è organizzata in una federazione indipendente solo nel 1911.
Bay of Plenty gioca i propri incontri casalinghi al Baypark Stadium di Mount Maunganui ed al Rotorua International Stadium.

Titoli nazionali (1):
1976

Ranfurly Shield (1) tra parentesi il numero di difese:

2004 (1)

Club Costituenti:

La Bay of Plenty Rugby Union comprende ben 33 club

Arataki Kawerau Papamoa Tauranga
Eastern Districts Marist Paroa Tauranga
Eastern Pirates Marist St Michael Poroporo Te Puna
Edgecumbe Matakana Island Rangataua Te Whanau
Galatea Matata Rangiuru Waikite
Greerton Marist Mount Maunganui Reporoa Waimana
Judea Murupara Rotoiti  
Kahukura Ngongotaha Ruatoki  
Katikati Opotiki Taneatua  

I campionati

I club della BOP RU sono suddivisi in due gruppi, i primi 20 partecipano alla Premier ed alla Division One, i restanti giocano in 3 competizioni minori, le prime due classificate di questi partecipano ad un play-off per la promozione

Premier: competizione con 10 squadre con fase a girone di andata e ritorno e play-off con  semifinali e finale. L'ultima classificata retrocede nella serie minore.
Division One: competizione con identico formato della Premier.
Division Two: tre gironi a livello locale, le prime due classificate giocano un play-off per la promozione in Division One.

Vengono inoltre disputati un campionato per le riserve ed uno per le giovanili (colts).

Rugby Femminile

La BOPRU attualmente non partecipa al torneo nazionale ma ha intenzione di entrarvi nel 2014. Attualmente la BOPRU organizza un torneo a livello scolastico con otto squadre al termine del quale viene scelta una formazione under 18 che partecipa ad un torneo con altri quattro club.
Inoltre la BOPRU è attiva nel rugby 7 femminile con l'ottica di selezionare una squadra per una competizione a livello nazionale.

Comments