Home‎ > ‎Australia‎ > ‎

Queensland

La Queensland Rugby Union è nata nel 1883 come Northern Rugby Union, dopo che il codice venne introdotto nella città di Brisbane nel 1880 da Fred Lea, un cittadino inglese trasferitosi nella colonia e considerato il padre fondatore del rugby in Queensland.
Prima del 1880 i club di Brisbane giocavano con le regole dello stato del Victoria nello sport noto come Melbourne Rules Football, ora Australian Rules Football o AFL dal nome dell'organo che lo regola, l'Australian Football League. Lea, che aveva giocato a rugby in Inghilterra ed aveva provato il codice del Victoria, convinse alcuni club a provare a giocare secondo le regole del rugby ed ottenne un certo successo. Le quattro squadre cittadine continuarono a praticare entrambi gli sport ed una selezione di Brisbane sconfisse nel 1882 i rappresentanti del New South Wales nel primo dei capitoli di una lunga rivalità. L'anno seguente, mentre i club della città si avviavano a formare una federazione per dare ordine al gioco secondo le regole del Victoria, Lea riuscì a convincere un numero sufficiente di giocatori a formare due squadre e a fondare, il 2 Novembre del 1883 la Northern Rugby Union, il cui nome venne scelto in contrasto al nome delle federazione del New South Wales, la Southern Rugby Union.
Grazie all'introduzione di match annuali tra i rappresentati del Queensland e del New South Wales e ad alle prime visite dei rappresentanti della colonia della Nuova Zelanda, il rugby union crebbe sempre più in popolarità, tanto da soppiantare l'Australian Rules.
L'Union ha assunto il nome attuale nel 1893.
All'inizio del secolo scorso l'union soffrì un forte calo di interesse e la maggior parte dei club iniziò a giocare a XIII. Il successo del league fu tale che nel 1919 la QRU venne dismessa.
L'organo si riformò nel 1928.
Attualmente la QRU è suddivisa in tre sezioni regionali:
  • Brisbane Club Rugby
  • Queensland Suburban Rugby Union
  • Queensland Country Rugby Union
Date le grandi distanze nello stato e la storica presenza di club nella città di Brisbane, la maggior parte delle squadre della capitale compongono anche la massima competizione dello stato, il Queensland Premier Rugby.
La sede della QRU è, dal 1966, nello stadio di Ballymore.

Brisbane Club Rugby

La competizione maggiore organizzata dalla Queensland Rugby Union è il Premier Rugby, a livello di prime squadre e juniores. ad esso seguono sei serie minori, da 1st grade a 5th grade, due serie minori per juniores, due divisioni extraurbane ed una competizione femminile

Queensland Premier Rugby

La competizione maggiore dello stato vede le proprie origini in diverse competizioni locali tenutesi fin dal 1887. Nel 1899 venne introdotto un torneo annuale dal nome di Hospital's Cup che evolse poi nella forma attuale del Premier Rugby, torneo che viene disputato nella sua forma attuale dal 1929 e che assegna l'Hospitals Challenge Cup ai vincitori e il Vince Nicholls Memorial Shield ai perdenti della finale.

Dal 1931 al 1941 compresi il vincitore del massimo torneo si aggiudicava il Doughty Shield, dal 1957 tale premio viene dato al club che ha ottenuto il maggior numero di punti contando tutte le competizioni disputate

La competizione si svolge da Aprile a Settembre e alcuni match vengono trasmessi a livello locale dall'emittente WIN.

Le squadre che attualmente partecipano al campionato di premier sono:

L'Albo d'Oro della Hospital Challenge Cup


Brisbane 1st Grade

Al first grade partecipano le seconde squadre dei club di premier tranne Sunshine Coast, al loro posto la squadra di

Brisbane 2nd, 3rd, 4th e 5th Grade

Alle serie minori partecipano squadre formate dalle riserve delle squadre di premier e first grade

Queensland Suburban Rugby Union

La sub-unione organizza i tornei nella zona extraurbana di Brisbane dal 1964. Nel 1994 la QRu ha ristrutturato i campionati ed ha dato una struttura più stabile alle varie competizioni, ora suddivise in tre serie: Division 1, con un torneo per prime squadre ed uno per riserve, Division 2 e Division 5.

Division 1

La prima divisione vede impegnate sei squadre che si contendono il trofeo maggiore, la John Barber Cup:
Le riserve di queste squadre ad eccezione di Springfield, sostituita da Ipswich, si contendo il trofeo minore, la GR Pegg Cup

Division 2

La seconda divisione vede impegnate sei squadre nella IJ Scotney Cup:
Division 5
L'ultima delle serie della Queensland Suburban Rugby Union vede impegnate nove squadre
  • Beaudesert
  • Brothers (1)
  • Brothers (2)
  • Easts Longhorns
  • Logan City
  • Med XV
  • TC Beirne School of Law
  • Wests (1)
  • Wests (2)

Queensland Country Rugby Union

Ci sono tre suddivisioni regionali nella Queensland Country RU, Nord, Centro e Sud.
Ciascuna è a sua volta suddivisa in federazioni minori che organizzano i propri tornei locali:

North Queensland Rugby Union

  • Cairns
  • Townsville
  • Mount Isa
  • Mackay

Central Queensland Rugby Union

  • Rockhampton
  • Central Highlands
  • Western Queensland
  • Wide Bay

South Queensland Rugby Union

  • Sunshine Coast Rugby Union
  • Darling Downs
  • Rugby Gold Coast
Pagine secondarie (26): Visualizza tutto
Comments